Digital Archives

Risorse Digitali

Le risorse digitali dell’area umanistica della Sapienza costituiscono un patrimonio di eccezionale valore culturale. Oltre ai libri, ai manoscritti e al materiale d’archivio conservato nelle biblioteche, infatti, i Dipartimenti, i singoli ricercatori, e spesso altri studiosi o istituzioni esterne possiedono documenti, immagini, audio video, in ambito artistico, archeologico, etnoantropologico, letterario, musicale, storico e spettacolare (teatro, cinema, lirica, danza). Si tratta di oggetti già digitali o da digitalizzare, derivanti dalla ormai lunga storia degli ambienti umanistici di ricerca della nostra università. A questi si aggiungono i materiali digitali prodotti continuamente dagli studenti e dai ricercatori, e in prospettiva i materiali acquisibili da archivi digitali esterni, quelli che possono essere donati in forma digitale alla mediateca, e altri User Generated Contents, come ad esempio le registrazioni delle lezioni, dei seminari e dei convegni.

Digital Library

La convergenza fra la MSU on line e gli altri progetti di digitalizzazione attivi in Sapienza (come la Bids, che permette l’accessibilità a riviste on line e e-books; il patrimonio librario di pregio di Prodigi; il progetto di accessibilità delle tesi di dottorato, i testi on line di Bibit) è stata decisa nell’ambito del Comitato d’Ateneo per il servizio bibliotecario, e permetterà di costituire e realizzare una Digital Library on line della Sapienza. L’accessibilità agli studenti e ai ricercatori e tecnici di materiali sottodiritti, a particolari condizioni, è resa possibile sulla base di una apposita convenzione sottoscritta con la SIAE.

Attività di Digitalizzazione

Le attività di digitalizzazione, meta datazione e cura dei patrimoni per la loro accessibilità on line in area umanistica costituiscono una delle missioni principali del Centro Digilab. Si svolgono sulla base di accordi con i Dipartimenti e con enti pubblici o privati, e richiedono il coinvolgimento e la formazione di un numero rilevante di studenti tirocinanti, e di giovani del servizio civile, oltre alla cura scientifica da parte dei ricercatori relativamente ai singoli patrimoni. Sono coordinate dal gruppo di lavoro mediateca, che comprende esperti di digital libraries, di metadata, di gestione dei diritti, di comunicazione. Il management è affidato a isabella.tartaglia@uniroma1.it.

Dona una risorsa

A tutta la comunità della Sapienza e ai navigatori del web rivolgiamo un invito: dona una risorsa (immagini, audio, audio video, documenti di valore storico e culturale in area umanistica), aiuta a sviluppare più rapidamente la MSU on line, e a farne un nuovo ambiente della memoria, uno strumento importante per la formazione, la conoscenza e la ricerca.