Workshop: Il patrimonio culturale digitale per la didattica

Mercoledì, 30 Aprile, 2014
Roma 17 maggio 2014, aula Levi, via dei Volsci 122

L’incontro, rivolto alle istituzioni scolastiche, culturali, politiche e agli operatori del settore, intende presentare un nuovo approccio alla didattica e alla visita museale mediante la possibilità offerta dalle tecnologie di catturare e riutilizzare le risorse digitali del patrimonio culturale nella creazione di percorsi didattici e per l’approfondimento di argomenti di studio. Verranno quindi presentati i risultati del progetto MUSED “Contenuti museali e ambientali per la didattica delle scienze: verso un Sistema E-learning“(finanziamento MIUR: Legge 6/2000). Vuole questa essere anche l’occasione per dibattere sulle tecnologie e sui contenuti del patrimonio digitale accessibile in rete come strumenti per migliorare l’apprendimento.

Negli ultimi anni diverse sono le indicazioni per la costruzione e lo sviluppo del curricolo scolastico che suggeriscono, nella realizzazione dei percorsi didattici, l’integrazione tra metodi e materiali tradizionali e contributi derivanti dal patrimonio culturale e scientifico. Contemporaneamente, le istituzioni, ed in particolare i Musei, sono sempre più attive nella sperimentazione di nuove modalità di condivisione e valorizzazione del patrimonio mediante l’utilizzo delle tecnologie multimediali. In tale ottica, l’agenda digitale italiana ed europea suggerisce la necessità di sviluppare nuove modalità di accesso ed utilizzo dell’immensa quantità di informazioni multimediali presenti nella rete internet, da parte del cittadino, ma anche da parte di specifici utenti quali insegnati, studenti, turisti…, per soddisfare diversi livelli di curiosità e di interesse.

Queste sfide sono state raccolte dal Progetto MUSED integrando le competenze del Centro Digilab (Sapienza-Università di Roma), per il settore della cultura e della formazione mediante ICT, alla formazione scolastica rappresentata dagli Istituti Comprensivi “Via Val Maggia”, “Via Micheli”, “Piazza Capri”, “Via Monte Zebio” e l’IISS “Von Neumann , con il partenariato di di istituzioni museali dall’Erbario, Museo di Storia della Medicina, Mineralogia e Chimica di Sapienza Università di Roma.

MUSED ha raggiunto il risultato di valorizzare il patrimonio scientifico e culturale realizzando un nuovo strumento per l’apprendimento e il coinvolgimento degli studenti.

In sintesi, il progetto ha sviluppato una piattaforma online che permette ai Musei di condividere il proprio patrimonio, agli insegnanti di produrre lezioni multimediali integrando le proprie lezioni con contenuti scientifici e culturali provenienti dai musei, agli studenti di essere protagonisti dei percorsi didattici e di familiarizzare con gli oggetti museali prima della visita al museo.

I risultati del progetto, limiti e possibili sviluppi futuri, saranno presentanti e analizzati durante la tavola rotonda.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma